Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli
Tag

mondo pet

Browsing

Con lo Scent Game è possibile divertirsi insieme al proprio cane mettendo alla prova il suo straordinario potere olfattivo, che può venire efficacemente sfruttato nell’odorologia forense.

È una questione di numeri: 250 milioni di cellule olfattive contro i 5 del naso umano, neuroni bipolari provvisti di più di 100 ciglia (su cui si trovano i recettori per gli odori) contro le 10 dell’uomo, 900 recettori olfattivi contro i 400 dell’uomo. Il confronto non ammette repliche, il naso del cane è decisamente più potente di quello di noi esseri umani!

Tra i “pesci angelo” (Pomacantidi) vi sono alcuni dei pesci più prestigiosi che si possano ospitare in una vasca marina tropicale. In passato erano i protagonisti degli acquari dedicati essenzialmente ai pesci, oggi l’affermazione dell’acquario di barriera e la maggiore sensibilità degli appassionati hanno ridotto la diffusione delle specie più grandi e costose a favore di quelle di taglia più contenuta e meglio adattabili alla vita in cattività

Forse ricorderete di aver visto online un buffo video in cui Dusty, un gatto di Portland, nell’Oregon, correva da una casa all’altra con abiti rubati. La sua storia ha avuto oltre un milione e settecentocinquantamila visualizzazioni sul web e ha ispirato un romanzo di Melinda Metz, scrittrice americana, coautrice della serie di romanzi per ragazzi Roswell High, dalla quale è stata tratta la famosa serie tv “Roswell”. Il libro dal titolo Mac. Il gatto rubacuori racconta la storia di Jamie, trentenne single che dopo l’ennesima delusione d’amore si trasferisce a Los Angeles con il suo gatto MacGyver. Dovrebbe essere un modo per ricominciare, ma non è ancora davvero pronta per incontrare persone nuove. Sarà proprio Mac a darle una mano, in un modo tipicamente felino e non convenzionale: rubando asciugamani, tazze e calzini ai nuovi vicini, getterà lo scompiglio in tutto il quartiere e costringerà la sua padrona a uscire dal guscio creando così l’occasione per l’incontro del destino.16

www.sperling.it, info@sperling.it

Gli italiani sono dei veri e propri pet lovers, non c’è dubbio! A partire con gli animali al seguito quest’estate sono stati oltre 6 milioni di italiani. Ma che si tratti di un cane, un gatto, un furetto o un coniglio, viaggiare con il proprio cucciolo richiede qualche attenzione particolare: in occasione della Giornata Mondiale degli Animali che si è celebrata il 4 ottobre, Volagratis.com rivela che il numero di richieste dei viaggiatori relativo al trasporto degli animali in aereo, fatte al momento della prenotazione, si posiziona nella top 10, persino più frequente di quelle relative a trasporto passeggini o ad attrezzatura sportiva.