Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli
Tag

mondo pet

Browsing

Valentina era una bambina che sognava di camminare, ballare e correre, come tutti i bambini della sua età. Ma non poteva fare quello che per i suoi coetanei era naturale e spontaneo, perché era affetta da una rara malattia degenerativa, la SMA – atrofia muscolare spinale. Valentina non riusciva ad accettare la sua sedia a rotelle e si disegnava sempre con le gambe, mentre camminava lungo prati fioriti sotto un sole splendente. Finché nella sua scuola non è arrivata Jacky, una cagnolina parson terrier. E nel cuore di Valentina si è aperto uno spiraglio.

Tutto merito di Elena, l’educatrice che la seguiva dalla prima elementare, che è anche una coadiutrice con il cane. In collaborazione con la scuola, in équipe multi professionale, ha studiato un progetto ad hoc per Valentina e altri alunni, che è durato un anno con cadenza settimanale. Jacky va a prendere Valentina all’entrata della scuola e l’accompagna fino al banco; da quel momento inizia una nuova avventura basata sul gioco, su una nuova energia, sul sorriso e sulle risate… tante risate.

Non esistono più confronto o competizione con conseguenti delusioni, ma si attiva una sorta di complicità gioiosa e senza giudizi. Sì, perché Jacky ama correre e giocare con la palla, la prende, la riporta e vuole che le venga rilanciata. Finché un giorno la pallina finisce proprio sotto la ruota della carrozzina… Valentina allora esplode dalla gioia e dice: “Riproviamo, dai!” e da lì il gioco riparte con maggiore intensità emotiva grazie anche all’aiuto di Elena, che insegna alla bambina ad afferrare la palla e a lanciarla il più lontano possibile per stimolare Jacky e moltiplicare il divertimento.

Giorno dopo giorno, il cane aiuta Valentina a non focalizzarsi sull’assenza di due gambe energiche e vitali ma sulle ruote della sedia a rotelle che assumono una nuova funzione, quella di aiuto.

Valentina gradualmente passa dal rifiuto all’accettazione di sé, sedotta e trascinata dalla relazione con Jacky, fortemente attratta dalla sua voglia di leggerezza e spensieratezza.

Dopo circa un mese di pet therapy, Valentina si disegna sulla sedia a rotelle mentre gioca con Jacky. Da quel momento si attiva in lei una nuova energia che la spinge ad affrontare nuove esperienze, a mettersi in gioco, a misurarsi.

Oggi Valentina ha 16 anni e gira l’Europa giocando in una squadra di hockey per disabili.

Questa storia e tante altre sono possibili grazie a un’équipe multidisciplinare di pet therapy creata a Milano nel 2010, nell’ambito della Cooperativa Tempo per l’Infanzia, riconosciuta sul territorio dagli anni ’80. La cooperativa opera nel campo del disagio e della promozione del benessere dei minori, delle famiglie, degli anziani e delle comunità locali. Collabora inoltre stabilmente con tutti gli Enti pubblici di riferimento zonale e cittadino della città e provincia di Milano.

Per saperne di più: “Un pet, un sorriso”, progetto di pet therapy per pazienti oncologici a Milano,

http://guidominciotti.blog.ilsole24ore.com/2015/08/12/un-pet-un-sorriso-un-progetto-di-pet-therapy-per-pazienti-oncologici-a-milano

COOP. SOC. ONLUS

TEMPO PER L’INFANZIA

www.tempoperlinfanzia.it, info@tempoperlinfanzia.it

Sempre più vasto il New Product Showcase ad AQUA 2017, in programma al Telford International Centre il 18 e 19 ottobre 2017. Saranno più di 100 i nuovi prodotti in esposizione che verranno giudicati da un team di rivenditori indipendenti nel primo giorno di apertura della fiera. I premiati verranno poi presentati per la prima volta alla cena di gala organizzata da AQUA, davanti a un pubblico di oltre 600 persone. Dieci le categorie in gara: POS e merchandising; rettili; costruzione e decorazione del laghetto da giardino; pompe per laghetto; filtri per laghetto; alimentazione, cura e accessori per laghetto; acquario, mobili e decorazioni; apparecchi d’acqua dolce; acquario, cura e accessori dell’acquario; attrezzature marine. Vincere un premio in questa occasione è un vero riconoscimento per le aziende coinvolte e contribuisce a promuovere la posizione sia della società che del prodotto, come spiega Annie Foord, organizzatrice della manifestazione: “Ricerca e sviluppo sono fattori chiave per il successo di una società, ed è per questo che AQUA 2017 è così importante”.

AQUA 2017

www.aquatelford.co.uk

Si è svolto presso il Centro Convegni di Bologna Fiere, con una grande adesione di partecipanti, il secondo incontro Buyer Pet della Distribuzione Moderna. All’evento organizzato in occasione della recente Rassegna Internazionale Zoomark 2017 da Rinaldo Franco Spa – società italiana tra i leader del mercato pet care presente nel canale specializzato e nel mass market con i marchi Record e Best Friend – hanno partecipato diversi buyers delle catene della GDO-GDS oltre ad importanti testate giornalistiche di settore.

Dopo aver registrato un fatturato record di 90,5 milioni di euro nel 2016, Maxi Zoo, parte del gruppo leader nel pet food e petcare in Europa concentra la propria strategia su espansione, Store 2.0, marchi esclusivi, e-Commerce e programma CRM

Maxi Zoo, parte del gruppo tedesco Fressnapf, annuncia i piani di business per il triennio 2017-2020. A fronte di un fatturato di 90,5 milioni di euro – che ha reso il 2016 un anno da record per il ramo italiano – l’azienda si appresta ad affrontare un triennio particolarmente sfidante.

Giunge alla sesta edizione l’appuntamento con “Il Mese del Cucciolo” di Purina PRO PLAN, l’iniziativa realizzata in collaborazione con FNOVI e ANMVI che promuove la crescita sana e un’alimentazione equilibrata per i cuccioli di cane. Fino al 31 maggio, infatti, per tutti i piccoli pet di età compresa tra 1 e 12 mesi (oppure fino a 24 mesi se di taglia grande) che effettueranno una visita di controllo* presso uno degli studi veterinari aderenti alla campagna, saranno regalate Welcome Bag** con tante utili informazioni per crescere nel modo migliore il proprio cucciolo e alcuni vantaggiosi buoni sconto.

Si va dai 20 agli oltre 170 euro all’anno: la spesa per assicurare un cane in Italia varia molto in funzione della compagnia scelta. In certi casi, l’età dell’animale e la razza possono essere fattori che incidono sul costo di quest’assicurazione. Dall’ultimo studio di SosTariffe.it emergono differenze importanti che vanno valutate per evitare sovrapprezzi salatissimi.

Gli amici a quattro zampe si possono assicurare. Si tratta di una pratica che sempre più italiani conoscono, in quanto non c’è mai fine agli imprevisti che possono capitare, anche agli animali che sono parte integrante di molte famiglie: i cani e i gatti.
A quanto può ammontare il costo per tenere al sicuro il migliore amico dell’uomo? Può incidere la razza e l’età del cagnolino? SosTariffe.it, portale di confronto tariffe, ha cercato di rispondere pubblicando i dati dell’ultimo studio sul mondo delle assicurazioni per animali.

Assicurare un cane, quanto costa?
72 euro all’anno: questo il costo medio delle principali polizze sottoscrivibili in Italia per proteggere un cane. SosTariffe.it ha infatti stimato la media dei costi per assicurare le principali razze di cani adottate dalle famiglie italiane. Tuttavia, ci sono molte differenze tra le diverse compagnie consultate, nonché tra l’età e la razza dell’animale. I risultati sono espressi dalla seguente tabella:

Come si può notare i costi delle assicurazioni per il cane vanno dai 20 euro ai 176 euro circa su base annua: scegliere la compagnia più cara, quindi, può significare un sovrapprezzo di ben 150 euro all’anno.
Con certe assicurazioni, inoltre, i prezzi variano in funzione dell’età dell’animale. Assicurare un cucciolo di meno di 6 mesi o un cagnolino anziano di oltre 10 anni può costare meno della metà rispetto al prezzo previsto per un animale adulto. Ad esempio, per un cucciolo di beagle il preventivo può aggirarsi intorno ai 38 euro all’anno, mentre per lo stesso beagle di oltre 6 mesi e meno di 10 anni la compagnia può chiedere 99 euro.

Cosa include una polizza assicurativa per animali domestici?
La maggior parte delle polizze analizzate comprendono queste coperture:
* danni causati a terzi, altri animali o cose appartenenti a terzi;
* tutela anche quando il cane è affidato ad altri;
* tutela legale per conoscere i diritti e i doveri (utile a chi abita in condominio);
* risarcimento spese legali in caso di controversia.

La razza del cane, incide sul costo della polizza animale?
In linea generale, la maggior parte delle compagnie prese in esame non prevedono differenze di prezzo per quanto riguarda la razza del cane da assicurare. In certi casi però i preventivi possono variare e le polizze essere più o meno care in funzione della tipologia di cagnolino.
In particolare, assicurare un esemplare di una delle razze ritenute più vivaci, come quelle di tipo molossoide (anche a prescindere della taglia), può costare oltre 20 euro all’anno in più rispetto ad altre razze. Ad esempio, il prezzo di una polizza per un Labrador adulto può aggirarsi intorno ai 99 euro all’anno, mentre se si tratta di un Dogo Argentino il preventivo può salire a 122 euro.
Le razze ritenute più a rischio da certe compagnie assicurative, per le quali quindi i preventivi sono più salati, sono le seguenti:
• Bull Terrier
• Dobermann
• American Bulldog
• Pitbull
• Bull Mastiff
• Perro dogo mallorquín
• Rottweiller
• Mastino Napoletano
• Dogo Argentino

Queste informazioni fanno capire l’importanza di confrontare molte polizze Rc cane e richiedere il maggior numero di preventivi possibili per risparmiare. Scegliere una compagnia assicurativa meno conveniente può significare un esborso di 150 euro in più all’anno, soprattutto quando si tratta di assicurare un cane adulto appartenente a certe razze ritenute “speciali”.
I dati sono stati elaborati da SosTariffe.it a partire dallo strumento di comparazione delle assicurazioni per animali che consente di individuare il prezzo della polizza per proteggere i propri animali domestici.

SOS TARIFFE
www.sostariffe.it/assicurazioni/animali