Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli
Tag

iniziative

Browsing

Ogni anno in Italia vengono abbandonati 130.000 pet: 80.000 gatti e 50.000 cani, che si aggiungono al numero di randagi, che ad oggi è pari a 90.000 animali. Il 30% degli abbandoni avviene in estate. Sono circa 25.000 i cani e i gatti abbandonati che vengono ospitati nei rifugi Enpa di tutta Italia, dove viene provveduto al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, aspetto fondamentale per garantire loro un futuro.

Gli ottimi risultati economici e le crescenti quote di mercato che Farmina ha acquisito,negli ultimi anni, in più di 60 paesi del mondo hanno spinto la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (EBRD) ad investire nel progetto di espansione produttiva proposto da Farmina.
L’azienda nel 2017 ha infatti messo a bilancio un investimento di circa 14,5 milioni di € (di cui la metà finanziati dalla EBRD) per il potenziamento della produzione del secco e la costruzione – ex-novo – dello stabilimento per la produzione di prodotti umidi, un segmento nuovo e molto promettente per Farmina che, dunque, nel 2017 rilancerà l’attività avendo al suo fianco un partner importante.
Questa nuova cooperazione con la EBRD è molto importante per la nostra azienda. Siamo felici di avere un partner così forte a conferma della solidità del progetto Farmina. Vediamo nella partnership con la banca EBRD una pietra miliare per l’espansione delle nostre attività. (Dott. Gabriele Vecchi – Group CFO Farmina Pet Foods).
In particolare negli ultimi anni abbiamo svolto un lavoro davvero importante nel potenziamento dell’organigramma aziendale e nello sviluppo commerciale dei brand entrando in molti nuovi mercati e aumentando notevolmente la penetrazione in quelli esistenti. Oggi, grazie alla crescita dei fatturati, acquisisce priorità il tema industriale, che risulta necessario sviluppare per assecondare la crescita del business in modo adeguato. Siamo molto felici che in questo importante passaggio EBRD sia al nostro fianco. Consideriamo questa partnership come un autorevole riconoscimento del lavoro svolto e concreta testimonianza della solidità del progetto di sviluppo Farmina. [Dott. Angelo Russo – CEO Farmina Pet Foods]

È partita la terza edizione dell’iniziativa benefica Dai una Zampa! a sostegno del Servizio Cani Guida dei Lions e Ausili per la Mobilità dei Non
Vedenti Onlus di Limbiate (MB), la più grande realtà fra le associazioni ONLUS in Italia dedicate all’addestramento e affidamento di cani per non vedenti, nonché una delle più importanti in Europa. Fino al 31 dicembre 2016 in tutti i punti vendita Maxi Zoo sarà possibile acquistare al costo simbolico di 1€ il doppio
adesivo Dai una Zampa! e il ricavato delle vendite sarà interamente devoluto. Come da tradizione, il primo adesivo verrà affisso nel punto vendita Maxi Zoo con
il nome del pet e del proprietario che lo hanno acquistato, il secondo rimarrà al proprietario a significare il supporto che – insieme al proprio pet – ha voluto dare. Ad oggi il Servizio Cani Guida dei Lions ha addestrato e consegnato gratuitamente 2.064 cani guida ad altrettante persone non vedenti su tutto il territorio
nazionale, donando due occhi (e quattro zampe) a chi non vede e fornendo un valido e costante aiuto verso la loro indipendenza. Sono oltre 500 i cani guida attualmente in servizio in tutta Italia, con alcune presenze anche all’estero.

Info: www.maxizoo.it

Aquatlantis è il vincitore del premio Export Award assegnato dalla Camera Franco-Portoghese del Commercio e dell’Industria. La cerimonia di premiazione si è svolta al Pestana Palace Hotel di Lisbona il 20 ottobre. Aquatlantis è stata fondata nel 1996 da José Pereira e i suoi tre figli, ma può contare già su più di quarant’anni di esperienza nella fabbricazione di acquari.

Info: www.aquatlantis.com

È uscito in libreria Una vita per loro. Storia di Sergio Canello, veterinario illuminato a cura di Edgar Meyer e Alessandro Ciorba. Questo libro racconta, come fosse un romanzo, la vita di Sergio Canello: prima veterinario omeopata (che cura tenendo presente sia l’aspetto fisico sia quello mentale di ogni singolo individuo) poi esperto di alimentazione degli animali e infine fondatore di un’azienda di petfood che non utilizza prodotti chimici e carne da allevamento intensivo. La chiave di lettura è sintetizzata da questo slogan: l’alimentazione, da primo veleno a prima medicina. Una vita per loro racconta le gesta, gli studi e gli aneddoti di un medico veterinario “controcorrente” e suggerisce, con l’esempio di vita vissuta, alcune strade per tornare a una maggiore “naturalità” del cibo.

Info: www.aidapartners.com, barbara.fortunati@aidapartners.com

Il 26 novembre augura la nuova pet boutique di Cortina 2G PET FOOD Cortina, La aspettiamo in via Roma 69 per festeggiare insieme a noi l’apertura del nuovo ed elegante punto vendita dedicato ai piccoli amici a 4 zampe.

Un curato e raffinato spazio nel centro di Cortina, nella “perla delle dolomiti”, dedicato alla cura ed al benessere dei piccoli animali da compagnia.

Un ambiente moderno e completamente ristrutturato, che accoglie un’accurata selezione di prodotti ed alimenti specifici per il cane ed il gatto; ad affiancarsi alla linea completa di alimenti naturali 2G PET FOOD, i più importanti brand di settore, selezionati grazie all’esperienza di diversi anni nel mercato dei pet.

Solo le migliori firme per la cura e l’eleganza del tuo piccolo amico e tante idee di accessori, guinzaglieria, abbigliamento e cuscineria per coccolarlo ogni giorno.

Non mancare!

Per la prima volta anche i pet ci mettono la firma: per sostenere una società più vicina agli amici a quattro zampe Purina lancia Mettiamoci La Zampa, la petizione volta a favorire la presenza dei pet in ufficio, a scuola o nei locali, in ristoranti e hotel, alla quale anche cani e gatti possono aderire firmando con la loro zampa. Attiva dal mese di ottobre fino a fine novembre, l’iniziativa offre agli amanti degli animali la possibilità di sposare una delle tre cause proposte che intendono promuovere rispettivamente: la presenza degli animali da compagnia sul posto di lavoro, l’educazione al rapporto con gli animali nelle scuole e l’ammissione del proprio amico a quattro zampe nei locali delle città. Purina si impegnerà quindi a realizzare un progetto per la causa che avrà ottenuto più consensi, contribuendo in modo attivo a favorire la relazione uomo-pet all’interno della società. Aderire alla petizione è innovativo e semplice: si può votare dal sito www.purina.it oppure da mobile dove anche i pet possono “metterci la zampa”. Infatti, anche gli amici a quattro zampe potranno dire la loro apponendo la propria firma con l’impronta della loro zampa sul touchscreen del dispositivo.
Info: www.purina.it, numero verde 800-525505