Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli
Tag

cani e gatti

Browsing

Parte la campagna di sensibilizzazione Royal Canin per promuovere l’importanza della visita veterinaria periodica per il benessere dei gatti.

Dall’1 ottobre 2018 si è aperta la campagna di sensibilizzazione “Portami dal Veterinario”, promossa da Royal Canin, pensata per accrescere nei proprietari di gatti la consapevolezza dell’importanza di fare controlli regolari dal veterinario.

Con lo Scent Game è possibile divertirsi insieme al proprio cane mettendo alla prova il suo straordinario potere olfattivo, che può venire efficacemente sfruttato nell’odorologia forense.

È una questione di numeri: 250 milioni di cellule olfattive contro i 5 del naso umano, neuroni bipolari provvisti di più di 100 ciglia (su cui si trovano i recettori per gli odori) contro le 10 dell’uomo, 900 recettori olfattivi contro i 400 dell’uomo. Il confronto non ammette repliche, il naso del cane è decisamente più potente di quello di noi esseri umani!

Le reazioni avverse al cibo – dette anche RAC – sono definite come risposte anomale all’ingestione di un alimento o di un additivo alimentare. Come è noto, anche i nostri pet tendono a sviluppare reazioni rispetto a quello che mangiano di solito. Il metodo migliore per la diagnosi di una RAC consiste nel somministrare al quattrozampe una dieta composta da pochi elementi con cui l’animale non è mai stato nutrito, per un tempo necessario all’abbattimento dei segni clinici. Questo metodo è noto come “dieta ad esclusione”. Per essere pienamente efficace, tale regime alimentare deve contenere il minor numero di ingredienti che vanno inseriti gradualmente, in modo da monitorare l’eventuale insorgenza dei sintomi.