Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli

Le reazioni avverse al cibo – dette anche RAC – sono definite come risposte anomale all’ingestione di un alimento o di un additivo alimentare. Come è noto, anche i nostri pet tendono a sviluppare reazioni rispetto a quello che mangiano di solito. Il metodo migliore per la diagnosi di una RAC consiste nel somministrare al quattrozampe una dieta composta da pochi elementi con cui l’animale non è mai stato nutrito, per un tempo necessario all’abbattimento dei segni clinici. Questo metodo è noto come “dieta ad esclusione”. Per essere pienamente efficace, tale regime alimentare deve contenere il minor numero di ingredienti che vanno inseriti gradualmente, in modo da monitorare l’eventuale insorgenza dei sintomi.

Da inserire nella dieta uno per volta

Per far fronte a questo problema, che affligge in misura sempre maggiore sia cani che gatti diventando spesso un vero e proprio calvario per i proprietari, Q.vet, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Torino, ha sviluppato Q.diet, una linea di alimenti dietetici “modulabile” composta da:

  • Only: vaschette dietetiche (disponibili nei formati da 85 g e 150 g) che contengono un’unica fonte proteica (cavallo, maiale fresco, tacchino fresco, agnello e vitello fresco) a cui sono stati aggiunti oli di origine vegetale (ricchi in acidi grassi omega 3), minerali e taurina. L’utilizzo di un’unica fonte proteica, senza l’aggiunta di carboidrati, consente di diminuire gli antigeni che stimolano il sistema immunitario.

  • Completa: integratore di vitamine e minerali per rendere completa e bilanciata la dieta ad esclusione attraverso l’apporto di minerali e acidi grassi biodisponibili da alga spirulina. Non è presente alcuna proteine di origine animale.

  • Psyllium Pet: fonte di fibra solubile senza aromi e senza proteine di origine animale caratterizzato da ottima solubilità e proprietà gelatinizzanti. Il particolare processo di micronizzazione a cui le cuticole di Psyllium sono sottoposte lo rendono velocemente idratabile e disponibile. Le cuticole di Psyllium costituiscono la fonte ottimale di fibra solubile per garantire la funzionalità intestinale.

Questi tre prodotti devono essere inseriti nella dieta del cane e del gatto in modo graduale nell’arco di due mesi. Trascorso questo periodo, l’alimentazione risulterà completa e bilanciata e potrà essere adottata anche per lunghi periodi dai soggetti che avevano precedentemente manifestato reazioni avverse al cibo.

TROVA IL NEGOZIO PIU' VICINO A TE

Q.VET SRL
www.qvet.it, info@qvet.it

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.