Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Senza categoria
Uccelli

Il treibball (treib significa “motore, propulsione” e ball “palla”) o, come preferiscono gli americani, ball herding, è una nuova attività sportiva (la prima partita competitiva risale al 2007) che è nata in Germania grazie all’olandese Jan Nijboer ma che sta raccogliendo un numero crescente di appassionati in tutto il mondo. In Italia la conosciamo grazie a Tathiana Beltrami, membro dell’American Treibball Association, che nel 2012 ha fondato l’associazione Treibball Italia. Fondamentalmente il fine di questo sport è quello di riportare, in una prova a tempo, un certo numero di palloni da fitness disposti a triangolo in una porta da calcio.
Quali cani possono praticare il treibball? Qualunque cane, sia di razza che meticcio, abbia energie da spendere, sia attivo e vivace, lavori bene senza guinzaglio e abbia un certo feeling con il conduttore. È considerato uno sport ideale per i cani da pastore in alternativa al lavoro con le pecore (non a caso i palloni impiegati vengono anche chiamati rolling sheeps, cioè “pecore rotolanti”) e come altre discipline sportive ha il grande pregio di migliorare il rapporto e la comunicazione tra cane e padrone.
Ci vuole molto entusiasmo da parte del conduttore, anche se non è richiesto un particolare allenamento, ma soprattutto un cane che sia in grado di spingere con muso o spalle la palla senza ricorrere ai denti o alle zampe. Il treibball è uno sport che rafforza le attitudini positive, è studiato per giocare con il proprio cane divertendosi, tanto è vero che sono assolutamente vietati modi bruschi, rimproveri o punizioni.

palle cane

L’attrezzatura

Per praticare il treibball sono necessari:

  • palloni da fitness, che si trovano facilmente nei negozi di articoli sportivi e che devono essere adeguati come dimensioni alla taglia del cane;
  • una porta da calcio (si possono utilizzare una porta da calcetto o dei coni che delimitino l’ingresso oppure quattro pali con del nastro che delimiti l’area o una qualsiasi recinzione in plastica ampia e profonda abbastanza per contenere i palloni); le porte devono avere una profondità minima di 1,5 metri e una lunghezza da 4 a 5 metri, il conduttore si può spostare liberamente all’interno della porta e della zona di conduzione;
  • un adeguato campo di gioco: campo taglie standard 15 metri di larghezza per 22 metri di lunghezza, campo taglie piccole 12 metri di larghezza per 15 metri di lunghezza;

L’area di gioco deve avere una superficie antiscivolo che fornisca una base sicura sia per i cani che per i conduttori.

gioco cane

Cani e conduttori

I conduttori possono avere da 10 a 65 anni ma è prevista la categoria Special Dog per conduttori di età superiore ai 65 anni o con disabilità che limitano la loro capacità di competere.
Per i cani sono previste 3 classi (livello Principiante, livello Intermedio, livello Campioni oltre alla categoria Special Dog) e 2 taglie (Standard per cani sopra i 40 cm al garrese, Piccola per cani sotto i 40 cm al garrese).
L’età dei cani può variare da 6 mesi a 10 anni ma è prevista la categoria Special Dog per cani di età avanzata (oltre 10 anni) o con una disabilità fisica.
Tutte le gare e i corsi sono aperti in egual modo ai cani di razza mista e ai cani di razza pura.

palla cane

Come si gioca

Il tempo totale di gioco per ciascuna squadra (cane/conduttore) è di 7 minuti (9 per il livello Special Dog): il conduttore porterà alla posizione di partenza il cane che rimarrà seduto o nella posizione “terra” fino a quando il compagno di squadra ritornerà alla porta; dopo il fischio di inizio il conduttore invierà il cane dalla postazione di partenza alla posizione dietro la vetta del triangolo formato dai palloni, il cui numero varia a seconda del livello: 4 per il Principiante, 6 per l’Intermedio e 8 per i Campioni.
I palloni dovranno essere messi in porta entro 7 minuti di tempo: il cane potrà rompere la formazione a triangolo e quando tutti i palloni saranno posizionati potrà mettersi a terra davanti alla porta. Il fischio di fine gioco ci sarà comunque: non importerà quanti palloni saranno in porta, il gioco dopo 7 minuti sarà terminato.
Il conduttore deve fare in modo che il cane muova la palla solo usando il naso o la spalla, potrà usare la bocca aperta per dirigere o guidare la palla, ma non potrà morderla né utilizzare i denti o le zampe per spostarla verso la porta.

(Autore: Lorena Quarta)

(Foto gentilmente fornite da Associazione Italiana Treibball Asd,  www.treibball-italia.it – info@treibball-italia.it)

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.