Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Senza categoria
Uccelli

Al via il progetto per eliminare gli sprechi negli store Maxi Zoo e donare cibo prossimo alla scadenza in favore di animali bisognosi.

L’azienda stima che in un anno verranno donate 135 tonnellate di cibo, con un quantitativo di circa 11 tonnellate al mese e annuncia il lancio della nuova campagna Basta Sprechi in collaborazione con Balzoo, Banco Italiano Zoologico Onlus.

Grazie a questo nuovo progetto, Maxi Zoo si impegna attivamente nella riduzione degli sprechi e per farlo donerà il cibo in prossimità di scadenza a Balzoo. In questo modo l’azienda impiegherà un elevato quantitativo di cibo, che avrebbe rischiato di scadere in punto vendita, per sfamare gli animali bisognosi. Maxi Zoo donerà mensilmente il cibo in prossimità di scadenza all’associazione, sia prodotti di marchi esclusivi della catena sia prodotti dell’industria. In un anno l’azienda stima che verranno donate 135 tonnellate di cibo, con una media di circa 11 tonnellate al mese.

“Siamo davvero orgogliosi di questo nuovo progetto e della nostra rinnovata collaborazione con Balzoo che ci permette, ancora una volta, di mostrare l’impegno nei confronti della sostenibilità – in questo caso alimentare- tema che ci sta a cuore. Un impegno che contiamo di andare progressivamente a intensificare negli anni a venire” commentaStefano Capponi, Marketing Manager di Maxi Zoo Italia, concludendo “Il nostro obiettivo, coerentemente con la mission dell’azienda, resta la felicità degli animali; non vogliamo dimenticare però, anche grazie a loro, la nostra responsabilità verso la società in cui operiamo. Ritengo che l’iniziativa ‘Basta Sprechi’ rappresenti per noi un passo importante in questa direzione”.

MAXI ZOO
www.maxizoo.it

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.