Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli

21 tappe e 3.500 km durante i quali Morando insieme a tutta l’organizzazione del Giro d’Italia comunicherà i propri valori legati al benessere degli animali

Morando, storica azienda piemontese, pioniera del pet food in Italia, ha recentemente siglato un importante accordo con RCS Sport per la sponsorizzazione ufficiale del Giro d’Italia, prestigioso evento sportivo a livello nazionale e internazionale seguito non soltanto dagli appassionati di ciclismo, ma da un vasto pubblico trasversale. Un’operazione importante per Morando, che da settembre ha un nuovo direttore generale, Giuliano Rombolà, figura strategica scelta dalla famiglia Morando per cogliere appieno le grandi opportunità di crescita e sviluppo dell’azienda nel mercato del pet food.

Il Giro d’Italia appassiona da più di 100 anni gli amanti del ciclismo e milioni di sportivi di tutto il mondo, una vetrina importante per veicolare i messaggi dell’azienda Morando che da sempre è molto attiva nel sociale. La presenza nelle 21 tappe che coprono in maniera capillare il territorio italiano è la spinta per una nuova campagna di charity che coinvolgerà tutto il Paese.

Foto LaPresse – Fabio Ferrari

“Abbiamo un duplice obiettivo” dichiara Giuliano Rombolà, direttore generale Morando, “aumentare l’awareness presso il pubblico dell’azienda, nota per i brand Migliorcane e Migliorgatto, Miocane e Miogatto, ed esprimere con passione la nostra scelta di essere a fianco degli animali. Da sempre li amiamo, riconosciamo il loro importante ruolo sociale e crediamo nell’alimentazione come fonte primaria del loro benessere”.

Continua Rombolà:“Tradizione e innovazione, sostenibilità, qualità e benessere sono i nostri valori che ritroviamo anche nel Giro d’Italia che, anche per questo, ci vede sponsor dell’evento”.

Per questa 101esima edizione del Giro d’Italia in partenza il 4 maggio 2018, Morando come Official Partner sarà presente lungo il percorso con attività di charity e di engagement del pubblico in ogni tappa, in partenza e in arrivo, nei villaggi e in carovana con un mezzo brandizzato.

La salute degli animali rimarrà il fil rouge di tutte le attività di comunicazione di Morando, dalla importante campagna stampa e sui social network agli allestimenti on the road lungo il percorso del Giro, dagli stand di intrattenimento e hospitality presenti in ogni tappa.

La notizia è stata data durante la convention annuale Morando di mercoledì 28 marzo a Bari.

Per l’occasione è intervenuto il noto ciclista Maurizio Fondriest, campione del mondo in linea nel 1988, che ha portato con sé il famoso “Trofeo senza fine”.

 

Foto Fondriest_Rombolà: da sinistra Maurizio Fondriest, Giuliano Rombolà (direttore generale Morando)

 

MORANDO SPA

www.morando.it, morando@morando.it

Inserisci un commento