Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Senza categoria
Uccelli

Marketing & Comunicazione

Perché il cliente deve avere sempre ragione?

Qualche tempo fa mi è capitato di leggere una citazione dell’Harvard Business Review, la prestigiosa rivista di management della Harvard Business School dedicata ai professionisti del business: “Il divario tra clienti soddisfatti e clienti insoddisfatti può far fallire un’azienda”. Che, nella pratica quotidiana dei nostri pet shop, si può anche tradurre in questo modo: oggi

Impariamo da Walt Disney

Si! Avete letto bene! Questo mese, prenderemo spunto da Walt Disney per analizzare alcune strategie di marketing. Chi non lo conosce? Fumettista, imprenditore, regista e produttore cinematografico, ha creato i più grandi capolavori di animazione e un mondo dove questi si avverano, i Disney World.

Ci sono clienti per ogni fascia di prezzo

In questa stessa rubrica, sul numero di gennaio di Zampotta, abbiamo affrontato un argomento che vale la pena riprendere. Si parlava di prezzi, e in particolare delle strategie di prezzo nel marketing. Perché tornare a parlarne? Perché sicuramente è un tema che non si esaurisce in poche pagine. E apre a tanti spunti di riflessione.

Strategie di prezzo, queste sconosciute!

Perché alcuni consumatori sono sempre alla ricerca del prezzo più basso in assoluto, mentre altri sono disposti a pagare di più (talvolta molto di più) per avere lo stesso prodotto? Chi e cosa definiscono quel numero che troviamo in euro sul cartellino? 

Il fattore umano

Oltre al titolare, in negozio sono presenti principalmente due categorie di persone: i clienti e i dipendenti. E questo mese vogliamo parlare proprio di loro, di come sia importante il fattore umano nelle strategie di marketing che vengono adottate. Scopriremo che i “clienti” non sono solo compratori e che i “dipendenti” non sono solo lavoratori.

Le persone vanno in ferie, i negozi no

È il negozio che deve adattarsi alle abitudini del cliente? Oppure è il contrario? La risposta alla domanda sembra ovvia. Per sopravvivere, per uscire dalla crisi, per incrementare il business, il negozio deve andare incontro alle esigenze della clientela. Eppure, nei fatti, spesso non è così. Con questa nuova puntata di Marketing & Comunicazione affrontiamo