Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Senza categoria
Uccelli

Il perdurare dell’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 sta facendo crescere anche il numero di persone in difficoltà nell’organizzazione delle attività quotidiane. Per questo motivo l’Associazione Energie Sociali Jesurum ha deciso di potenziare il servizio “Mai solo, se resti a casa” – che prevede la consegna domiciliare gratuita di beni di prima necessità e un servizio di dog sittingampliando la platea dei beneficiari che da oggi, oltre agli over 65, comprenderà anche le persone con disabilità e le famiglie monogenitoriali.

L’iniziativa, lanciata lo scorso 26 marzo per offrire ai più anziani la consegna di cibo e beni essenziali e di prodotti per la cura degli animali domestici in tutto il territorio di Milano e un servizio di dog sitting attivo nei Municipi 1, 3 e 4, oggi punta a raggiungere un numero sempre maggiore di beneficiari. E così grazie alla collaborazione della Presidente del Coordinamento dei genitori dei Centri Diurni Disabili, Pinuccia Pisoni, e alla sinergia con Small Families, il servizio da oggi sarà offerto anche alle persone con disabilità e alle famiglie monogenitoriali.

Il protrarsi di una situazione di emergenza ci chiama a un impegno e a uno sforzo ulteriori, tali da consentire ai nostri servizi un’azione sempre più capillare e trasversale ai bisogni di tutte le categorie più in difficoltà. Perché ciò possa avvenire è necessario che aziende private e cittadini che possono, facciano convergere i loro sforzi per sostenere iniziative come la nostra. Abbiamo a tal proposito da tempo avviato una raccolta fondi per dare a tutti la possibilità di contribuire e di offrire aiuto concreto alle persone più fragili” spiega Michela Jesurum, fondatrice di Associazione Energie Sociali Jesurum e ideatrice del progetto “Mai solo, se resti a casa”.

“Come Amministrazione comunale siamo grati a Energie Sociali Jesurum e diamo tutto il nostro supporto a questa importante iniziativa che mette in campo l’impegno del terzo settore, del volontariato e di attori privati per aiutare i nostri concittadini più in difficoltà nella gestione dei loro animali di compagnia. Un aiuto concreto alle persone più in difficoltà della nostra comunità, alle quali è raccomandato di rimanere a casa quanto possibile, e ai loro compagni di vita a quattro zampe, il cui benessere è un fattore essenziale per garantire quel conforto affettivo tanto importante in questi giorni difficili per la nostra comunità” dichiarano Gabriele Rabaiotti, Assessore alle Politiche sociali, e Roberta Guaineri, Assessore con delega alle Politiche per la tutela e la difesa degli animali.

L’operazione è resa possibile grazie anche alla collaborazione di aziende come Repower Italia SpA, che ha deciso di dare un contributo all’iniziativa supportando i volontari nella gestione dei contatti telefonici con i richiedenti, così da rendere i servizi usufruibili dal maggior numero di persone possibili, e di Europ Assistance Italia, che mette a disposizione gratuitamente i propri veicoli perché possano essere utilizzati per le consegne dai volontari.

“Mai come in questo periodo stiamo riscoprendo tutti la potenza di un sentimento che sembrava anestetizzato, affidato a chi per vocazione se n’è fatto portavoce, anche a nome nostro: adesso la compassione ci tocca da vicino, è una chiamata all’azione. Siamo quindi felici di mettere a disposizione dell’Associazione anche un aiuto sul campo, grazie ai nostri colleghi del Customer Service, che dedicheranno parte del proprio tempo lavorativo ad aiutare i volontari nelle telefonate. Un contatto diretto fatto di relazione, come succede tutti i giorni nel nostro lavoro” afferma Fabio Bocchiola, Amministratore Delegato Repower Italia SpA.

Gli fa eco Gennaro Bisesti, Chief Auto Officer di Europ Assistance Italia:
“Siamo una Care Company la cui mission è assistere le persone in difficoltà. È per questo che, in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo, abbiamo pensato di destinare le auto della nostra flotta a chi oggi svolge un’attività di pubblica utilità. Si tratta di auto in sostituzione che vengono date ai nostri clienti quando la loro vettura è ferma per guasto o incidente e la cui richiesta è diminuita a causa della limitazione alla circolazione”.

Il progetto Mai solo, se resti a casa, inoltre, da oggi amplia l’attenzione rivolta agli animali domestici grazie alla collaborazione con Agras Pet Foods, che ha deciso di offrire un contributo all’iniziativa e di mettere a disposizione del progetto la lista di negozi specializzati suoi clienti che, nell’area di Milano, aderiscono all’iniziativa “Mai senza Schesir”, già attivata nelle scorse settimane dall’Azienda: un supporto ai consumatori e ai punti vendita di articoli per animali di quartiere, nei quali i volontari potranno acquistare la scorta di prodotti umidi a marchio Schesir e Stuzzy con una scontistica dedicata. In aggiunta Agras Pet Foods fornirà anche una dotazione di buoni sconto per l’acquisto di prodotti secchi, sempre a marchio Schesir o Stuzzy.

In questo momento così delicato Agras Pet Foods sceglie di fare la propria parte prendendosi cura di chi, pur magari non ammalandosi, è maggiormente esposto all’impatto che a livello pratico l’attuale situazione inevitabilmente comporta. Vogliamo restare al fianco dei consumatori e dei loro pet e sostenere al contempo i negozi specializzati del territorio, agevolando la possibilità di continuare a rifornirsi della pappa preferita del gatto o del cane: la partecipazione al progetto “Mai solo, se resti a casa” ci consente di focalizzare ancor meglio il nostro impegno nei confronti delle categorie più fragili e a rischio” ha dichiarato Silvia Alberto, Marketing Director di Agras Pet Foods.

Ampliata anche la rete di volontari per il servizio di dog sitting, cui si aggiungono A.V.S. O.S.L.J. ODV – Unità Cinofile da Soccorso Milano – Associazione Volontariato Protezione Civile Lombardia accanto alla dottoressa Marina Tiberto – medico veterinario – e allo Staff di Liberitutti, in sinergia con Carlo Pirola – istruttore comportamentalista presso l’Officina del Cane – e Moisés Gallavotti, educatore cinofilo presso l’associazione Area Cani Milano.

La sostenibilità del progetto vuole essere il risultato di un’azione congiunta, in cui far convergere il contributo di tutti: Pubblico, Privato, Associazioni del Terzo Settore e cittadini che possono dare il proprio supporto attraverso donazioni in contanti da consegnare ai volontari – sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste e tramite consegna della relativa ricevuta – o sulla piattaforma di crowdfunding Rete del Dono dove è stata avviata una raccolta fondi da destinare all’iniziativa, al link:
www.retedeldono.it/it/progetti/associazione-energie-sociali-jesurum/mai-solo-se-resta-a-casa.

Per qualsiasi segnalazione e richiesta o per candidarsi come volontari contattare:
maisolo@jesurumenergiesociali.org

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.