Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Post Type Selectors
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Senza categoria
Uccelli
Category

Cani & gatti

Category

Nonostante ciò che si possa pensare, le origini di questo setter non sono inglesi, bensì spagnole: la sua storia infatti, ha inizio in Spagna nel 1300, periodo in cui un cane detto “bracco da quaglia” era ampiamente diffuso come cane da rete, con il compito di individuare i volatili e spingerli, appunto, verso la rete. Questi soggetti erano molto simili per aspetto agli épagneul e avevano l’abitudine di acquattarsi a terra e rimanere immobili in ferma, caratteristica che già nel nome (to sit significa sedersi) identifica il setter inglese. Dalla Spagna i cani da rete sono poi arrivati in Inghilterra dove hanno riscosso grande apprezzamento come ausiliari.
C’è però chi parla di cani spagnoli dal mantello a macchie nere, eccezionali nella ferma, che sarebbero arrivati in Inghilterra dalla Francia.

Un eccezionale micio 
da appartamento
 che adora vivere in famiglia: ecco il selkirk rex

Il selkirk rex è un gatto estremamente tollerante e molto giocherellone, mai aggressivo, che non si ribella neppure se trattato un po’ bruscamente da bambini o estranei. Convive tranquillamente con altri animali, non ha l’abitudine di vocalizzare né di correre: è, insomma, un compagno ideale per chi ama i gatti poco vivaci ma, al contempo, affettuosi, socievoli e docili.
La razza al momento non è molto diffusa: in esposizione raramente se ne vedono esemplari e solo pochi appassionati continuano ad allevarla, forse incentivati dal carattere incredibilmente docile e paziente di questi esemplari.