Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei post
Cerca nelle pagine
testimonial
Filtra per categoria
Cani & gatti
Marketing & Comunicazione
Mercato
Negozio del mese
Notizie
Personaggio
Pesci & co
Piccoli mammiferi
Rettili & anfibi
Uccelli

Con la vita frenetica di oggi, può capitare di avere bisogno di trovare qualcuno che si prenda cura dell’amico quattrozampe per qualche ora o per qualche giorno. Talvolta è una necessità improvvisa, altre volte è un’esigenza programmata.
Ci sono molte ragioni per cui si potrebbe presentare la necessità di portare in pensione il proprio cane: il più delle volte mentre si è in viaggio per lavoro o vacanza. Altri motivi potrebbero essere un ricovero in ospedale o dei lavori in casa che disturbano l’animale. Qualunque sia la ragione, il proprietario spesso chiede consiglio al veterinario o al negoziante di fiducia. Come trovare una soluzione ottimale che non sia la solita pensione per animali? Oggi basta scaricare la app di Pet Sitter Pawshake. Pet Sitter Pawshake rappresenta l’alternativa alla pensione per cani in quanto permette di trovare una famiglia ospitante per un certo periodo di tempo, che dà da mangiare all’animale ospitato, lo porta a passeggio e si prende amorevolmente cura di lui proprio come farebbe il proprietario. A differenza di un canile, l’amico peloso non sarà rinchiuso in una gabbia, ma avrà una seconda casa e diventerà temporaneamente parte della famiglia ospitante. Attraverso la app, con pochi passaggi, si potrà individuare il contesto più adatto al carattere e alle abitudini del proprio quattrozampe.

Come si procede

Il primo passo è quello di avviare la ricerca per trovare una famiglia ospite. Basta inserire solo il nome della città o il codice postale per trovare pet sitter nel vicinato.
Consultare i profili dei pet sitter e la loro disponibilità direttamente sulla app. Oltre ad assicurarsi che l’animale sia accudito con amore alcuni pet sitter offrono servizi aggiuntivi quali la toelettatura o l’addestramento.
Contattare il pet sitter cliccando sul tasto “contattami”. Si possono fare domande e spiegare le esigenze specifiche del cane. Per essere sicuri che sia la persona giusta e che l’animale possa trovarsi a proprio agio, si può organizzare un incontro per conoscere l’ambiente e gli altri eventuali quattrozampe di casa.
A questo punto si prenota e si paga online scegliendo i servizi che interessano, la durata del soggiorno e le esigenze specifiche. Si può pagare con carta di credito o con PayPal.
La conferma della prenotazione arriva entro 24 ore.
Tramite la app si ricevono ogni giorno foto e aggiornamenti direttamente sul proprio telefono per poter stare tranquilli e constatare che tutto stia procedendo per il meglio.
Alla fine del soggiorno è importante lasciare una recensione in modo da poter identificare le migliori famiglie ospitanti e i miglior pet sitter. L’obiettivo è anche quello di costruire insieme una comunità di petsitting vivace e affidabile.

www.pawshake.it/

Inserisci un commento